Berlino Magazine

Berlino Magazine Berlino Magazine è un giornale online con sede a Berlino fondato nel 2010 e diretto da Andrea D'Addio. È parte della società Berlin Italian Communication

Berlino Magazine (ex Berlino Cacio e Pepe Magazine) è una pubblicazione online di cultura e attualità che si propone come ponte culturale tra la Germania e l’Italia. È stato fondato nel 2010 come blog con il nome di Berlino Cacio e Pepe. Ha l'attuale nome dal 2015
---
Berlino Magazine ist das Kulturmagazine über Berlin und Deutschland auf italienischer Sprache. Allmählich ist es ein Referenzpunkt

Berlino Magazine (ex Berlino Cacio e Pepe Magazine) è una pubblicazione online di cultura e attualità che si propone come ponte culturale tra la Germania e l’Italia. È stato fondato nel 2010 come blog con il nome di Berlino Cacio e Pepe. Ha l'attuale nome dal 2015
---
Berlino Magazine ist das Kulturmagazine über Berlin und Deutschland auf italienischer Sprache. Allmählich ist es ein Referenzpunkt

Wie gewohnt öffnen

Supermercati, internet cafè, panifici, farmacie, uffici postali, ma anche possibili spazi d'incontro con gli sconosciuti...
26/01/2022

Supermercati, internet cafè, panifici, farmacie, uffici postali, ma anche possibili spazi d'incontro con gli sconosciuti davanti a una birra: gli Späti sono un’istituzione berlinese.

https://berlinomagazine.com/2022-la-cultura-tutta-berlinese-degli-spati-cibo-e-sbronze-a-buon-mercato/

Supermercati, internet cafè, panifici, farmacie, uffici postali, ma anche possibili spazi d'incontro con gli sconosciuti davanti a una birra: gli Späti sono un’istituzione berlinese.

https://berlinomagazine.com/2022-la-cultura-tutta-berlinese-degli-spati-cibo-e-sbronze-a-buon-mercato/

Il museo Van Gogh ad Amsterdam si è trasformato in un centro estetico in protesta contro le nuove restrizioni anti-Covid...
26/01/2022

Il museo Van Gogh ad Amsterdam si è trasformato in un centro estetico in protesta contro le nuove restrizioni anti-Covid adottate dal governo, per iniziativa della direttrice Emilie Gordenker.

https://berlinomagazine.com/2022-chiudono-la-cultura-ma-non-lestetica-e-il-van-gogh-museum-diventa-un-beauty-salon/

Il museo Van Gogh ad Amsterdam si è trasformato in un centro estetico in protesta contro le nuove restrizioni anti-Covid adottate dal governo, per iniziativa della direttrice Emilie Gordenker.

https://berlinomagazine.com/2022-chiudono-la-cultura-ma-non-lestetica-e-il-van-gogh-museum-diventa-un-beauty-salon/

Ristrutturando piazza Molkenmarkt - la piazza più antica della città -  gli archeologi dell’Ufficio Statale dei Monument...
26/01/2022

Ristrutturando piazza Molkenmarkt - la piazza più antica della città - gli archeologi dell’Ufficio Statale dei Monumenti di Berlino (“Landesdenkmalamtes”) hanno rinvenuto una pavimentazione in legno che risale al Medioevo.

https://berlinomagazine.com/2022-berlino-scoperta-la-strada-piu-antica-della-citta-ha-piu-di-800-anni/

Ristrutturando piazza Molkenmarkt - la piazza più antica della città - gli archeologi dell’Ufficio Statale dei Monumenti di Berlino (“Landesdenkmalamtes”) hanno rinvenuto una pavimentazione in legno che risale al Medioevo.

https://berlinomagazine.com/2022-berlino-scoperta-la-strada-piu-antica-della-citta-ha-piu-di-800-anni/

I contagi in Germania esplodono, e dato che i laboratori dove si effettuano i test PCR (molecolari) sono al limite, il G...
26/01/2022

I contagi in Germania esplodono, e dato che i laboratori dove si effettuano i test PCR (molecolari) sono al limite, il Governo ha deciso di effettuarli solamente alle fasce più a rischio della popolazione e al personale sanitario.

https://berlinomagazine.com/2021-la-germania-cambiera-strategia-sui-tamponi-molecolari-solo-per-gruppi-a-rischio-e-alcuni-lavoratori/

I contagi in Germania esplodono, e dato che i laboratori dove si effettuano i test PCR (molecolari) sono al limite, il Governo ha deciso di effettuarli solamente alle fasce più a rischio della popolazione e al personale sanitario.

https://berlinomagazine.com/2021-la-germania-cambiera-strategia-sui-tamponi-molecolari-solo-per-gruppi-a-rischio-e-alcuni-lavoratori/

A duecento metri dalla fermata della S-Bahn di Warschauer Straße, affacciata sul fiume Sprea, si trova la East Side Gall...
26/01/2022

A duecento metri dalla fermata della S-Bahn di Warschauer Straße, affacciata sul fiume Sprea, si trova la East Side Gallery, la più grande galleria d’arte a cielo aperto del mondo, Lunga 1,2 km.
Uno dei graffiti più famosi è quello che raffigura Leonid Il’ič Brežnev e Erich Honecker. Nel 1979 i due – allora rispettivamente Segretario Generale dell’URSS e Presidente della DDR – si salutarono in una cerimonia ufficiale scambiandosi un bacio fraterno sulle labbra. La foto del gesto fu ripresa dall’artista Dimitrji Vrubel. La ricopiò sul muro, intitolandola: Mio Dio, aiutami a sopravvivere a questo amore mortale, per brevità chiamata The mortal kiss.

Lo sapevate? ☮
Scrivetecelo nei commenti! ✍

Per scoprire altri imperdibili murales della East Side Gallery ⬇
https://berlinomagazine.com/i-10-murales-piu-belli-della-east-side-gallery-la-galleria-a-cielo-aperto-del-muro-di-berlino/

Foto di © bertooo82 (IG)
Taggateci nelle vostre foto di Berlino e della Germania su Instagram
Per tanti contenuti esclusivi seguiteci! 🇩🇪
https://instagram.com/berlinomagazine

#berlinphotography #igberlin #eastsidegallery #eastberlin #mortalkiss #museumberlin #germany

A duecento metri dalla fermata della S-Bahn di Warschauer Straße, affacciata sul fiume Sprea, si trova la East Side Gallery, la più grande galleria d’arte a cielo aperto del mondo, Lunga 1,2 km.
Uno dei graffiti più famosi è quello che raffigura Leonid Il’ič Brežnev e Erich Honecker. Nel 1979 i due – allora rispettivamente Segretario Generale dell’URSS e Presidente della DDR – si salutarono in una cerimonia ufficiale scambiandosi un bacio fraterno sulle labbra. La foto del gesto fu ripresa dall’artista Dimitrji Vrubel. La ricopiò sul muro, intitolandola: Mio Dio, aiutami a sopravvivere a questo amore mortale, per brevità chiamata The mortal kiss.

Lo sapevate? ☮
Scrivetecelo nei commenti! ✍

Per scoprire altri imperdibili murales della East Side Gallery ⬇
https://berlinomagazine.com/i-10-murales-piu-belli-della-east-side-gallery-la-galleria-a-cielo-aperto-del-muro-di-berlino/

Foto di © bertooo82 (IG)
Taggateci nelle vostre foto di Berlino e della Germania su Instagram
Per tanti contenuti esclusivi seguiteci! 🇩🇪
https://instagram.com/berlinomagazine

#berlinphotography #igberlin #eastsidegallery #eastberlin #mortalkiss #museumberlin #germany

Pochi giorni fa la scoperta della strada più antica di Berlino
26/01/2022
Berlino, scoperta la strada più antica della città: ha più di 800 anni

Pochi giorni fa la scoperta della strada più antica di Berlino

Nel corso della ristrutturazione della piazza Molkenmarkt, la più antica della città, gli archeologi dell’Ufficio Statale dei Monumenti di Berlino hanno rinvenuto la strada più vecchia di Berlino, una pavimentazione che risale al Medioevo.

Il Weidendammer Brücke, il ponte in ferro battuto situato a Mitte a pochi passi da Friedrichstraße
25/01/2022
Il Weidendammer Brücke di Berlino che ispirò la celebre ballata di Wolf Biermann

Il Weidendammer Brücke, il ponte in ferro battuto situato a Mitte a pochi passi da Friedrichstraße

Negli anni '70 il cantautore Wolf Biermann compose "La Ballata dell'Icaro Prussiano". L'artista venne ispirato non solo dalla mitologia greca ma da un ponte, quello situato nel quartiere berlinese di Mitte, il celebre Weidendammer Brücke.

Lunedì 24 gennaio un uomo è entrato in un’aula magna dell’ateneo e ha aperto il fuoco con un fucile ferendo quattro pers...
25/01/2022

Lunedì 24 gennaio un uomo è entrato in un’aula magna dell’ateneo e ha aperto il fuoco con un fucile ferendo quattro persone per poi uccidersi. È morta anche una studentessa di 23 anni.

https://berlinomagazine.com/2022-sparatoria-all-universita-di-heidelberg-emergono-nuovi-dettagli-morta-anche-una-23enne/

Lunedì 24 gennaio un uomo è entrato in un’aula magna dell’ateneo e ha aperto il fuoco con un fucile ferendo quattro persone per poi uccidersi. È morta anche una studentessa di 23 anni.

https://berlinomagazine.com/2022-sparatoria-all-universita-di-heidelberg-emergono-nuovi-dettagli-morta-anche-una-23enne/

In un atto che non ha precedenti 125 dipendenti della Chiesa cattolica tedesca, tra sacerdoti, insegnanti di religione, ...
25/01/2022

In un atto che non ha precedenti 125 dipendenti della Chiesa cattolica tedesca, tra sacerdoti, insegnanti di religione, dipendenti dell’amministrazione si sono dichiarati q***r. Il coming out di massa è stato fatto per chiedere la fine delle discriminazioni per le persone q***r sistematicamente adottate dall’istituzione religiosa.

https://berlinomagazine.com/2022-germania-centinaia-di-dipendenti-della-chiesa-cattolica-si-dichiarano-q***r/

In un atto che non ha precedenti 125 dipendenti della Chiesa cattolica tedesca, tra sacerdoti, insegnanti di religione, dipendenti dell’amministrazione si sono dichiarati q***r. Il coming out di massa è stato fatto per chiedere la fine delle discriminazioni per le persone q***r sistematicamente adottate dall’istituzione religiosa.

https://berlinomagazine.com/2022-germania-centinaia-di-dipendenti-della-chiesa-cattolica-si-dichiarano-q***r/

Se la vostra destinazione è l'Isola dei Musei di Berlino, allora vi consigliamo di arrivarci con la U-bahn, perché la fe...
25/01/2022

Se la vostra destinazione è l'Isola dei Musei di Berlino, allora vi consigliamo di arrivarci con la U-bahn, perché la fermata omonima è un'opera d'arte anche quella.
La sua realizzazione, tra burocrazia e crisi finanziaria, ha richiesto molti anni. È stata completata il 9 luglio del 2021. L'architetto svizzero Max Dudler si è ispirato alla scenografia di Karl Friedrich Schinkel del “Flauto magico” di Mozart.

Ci siete mai passati? 🌟
Scrivetecelo nei commenti! ✍
Per leggere l‘articolo completo ⬇
https://berlinomagazine.com/2021-quanto-e-bella-la-fermata-della-metro-di-berlino-appena-creata-per-lisola-dei-musei//
Foto di © lifethrukamera (IG)
Taggateci nelle vostre foto di Berlino e della Germania su Instagram 😍
Per tanti contenuti esclusivi seguiteci! 🇩🇪
https://instagram.com/berlinomagazine

#berlinphotography #igberlin #museuminsel #ubahn #architecture #isoladeimusei #museumisland #subwayberlin #germany

Se la vostra destinazione è l'Isola dei Musei di Berlino, allora vi consigliamo di arrivarci con la U-bahn, perché la fermata omonima è un'opera d'arte anche quella.
La sua realizzazione, tra burocrazia e crisi finanziaria, ha richiesto molti anni. È stata completata il 9 luglio del 2021. L'architetto svizzero Max Dudler si è ispirato alla scenografia di Karl Friedrich Schinkel del “Flauto magico” di Mozart.

Ci siete mai passati? 🌟
Scrivetecelo nei commenti! ✍
Per leggere l‘articolo completo ⬇
https://berlinomagazine.com/2021-quanto-e-bella-la-fermata-della-metro-di-berlino-appena-creata-per-lisola-dei-musei//
Foto di © lifethrukamera (IG)
Taggateci nelle vostre foto di Berlino e della Germania su Instagram 😍
Per tanti contenuti esclusivi seguiteci! 🇩🇪
https://instagram.com/berlinomagazine

#berlinphotography #igberlin #museuminsel #ubahn #architecture #isoladeimusei #museumisland #subwayberlin #germany

Oggi gli studenti possono scegliere se ricevere lezioni di religione o più generali lezioni di etica. Uno studio ha dimo...
25/01/2022

Oggi gli studenti possono scegliere se ricevere lezioni di religione o più generali lezioni di etica. Uno studio ha dimostrato che, mentre i momenti di preghiera sono diminuiti, i principi e la visione politica non hanno risentito negativamente della svolta secolarizzatrice.

https://berlinomagazine.com/2022-uno-studio-sui-tedeschi-mostra-che-si-puo-avere-una-forte-morale-anche-senza-lora-di-religione/

Oggi gli studenti possono scegliere se ricevere lezioni di religione o più generali lezioni di etica. Uno studio ha dimostrato che, mentre i momenti di preghiera sono diminuiti, i principi e la visione politica non hanno risentito negativamente della svolta secolarizzatrice.

https://berlinomagazine.com/2022-uno-studio-sui-tedeschi-mostra-che-si-puo-avere-una-forte-morale-anche-senza-lora-di-religione/

The Twist è una meta imperdibile per tutti gli appassionati dell’arte e della natura
25/01/2022
The Twist, lo spettacolare museo immerso nei boschi norvegesi

The Twist è una meta imperdibile per tutti gli appassionati dell’arte e della natura

Il capolavoro architettonico The Twist, allo stesso tempo galleria d'arte, ponte e scultura a sé stante, è uno dei musei più originali d'Europa.

Adresse

Gryphiusstr. 23
Berlin
10245

S-Bahn fino ad Ostkreuz

Öffnungszeiten

Montag 08:30 - 19:30
Dienstag 08:30 - 19:30
Mittwoch 09:00 - 19:30
Donnerstag 08:30 - 19:30
Freitag 08:30 - 19:30

Benachrichtigungen

Lassen Sie sich von uns eine E-Mail senden und seien Sie der erste der Neuigkeiten und Aktionen von Berlino Magazine erfährt. Ihre E-Mail-Adresse wird nicht für andere Zwecke verwendet und Sie können sich jederzeit abmelden.

Service Kontaktieren

Nachricht an Berlino Magazine senden:

Videos

La nostra stoira

Berlino Magazine è un giornale e online di cultura e attualità che si propone come ponte culturale tra la Germania e l’Italia. E’ principalmente in lingua italiana, esclusa una sezione scritta in tedesco. È diretto da Andrea D’Addio, giornalista dal 2002, a lungo collaboratore - come corrispondente dalla Germania - come corrispondente per Panorama, Huffington Post, Fatto Quotidiano e molte altre riviste italiane e tedesche. È stato fondato ad ottobre 2010 come blog di vita quotidiana berlinese con l’ironico nome Berlino Cacio e Pepe. Ha assunto l’attuale denominazione a settembre 2015. Non è tutto, tramite Berlino Schule, azienda “sorella” di Berlino Magazine, organizza corsi di lingua, principalmente tedesca per un pubblico internazionale nonché corsi di formazione, questi principalmente in lingua italiana (giornalismo, regia, scrittura creativa, fotografia, teatro, canto e molto altro, per informazioni scrivere a [email protected] o consultare https://berlinoschule.com) . Sia Berlino Magazine che Berlino Schule sono parte di un’agenzia di comunicazione, Berlin Italian Communication (https://berlinitaliancommunication.com) attiva nell’organizzazione di eventi culturali e ufficio stampa. È organizzatrice del Travelling Film Festival Berlin nonché di diversi festival di cibo italiano sotto il marchio True Italian (72hrs True Italian Food, True Italian Pizza Week, Italian Street Food Festival). L’agenzia cura per conto terzi anche la gestione di pagine social e la promozione di prodotti e servizi sul mercato tedesco. --- Berlino Magazine ist das Kulturmagazine über Berlin und Deutschland auf italienischer Sprache. Allmählich ist es ein Referenzpunkt für alle Italiener geworden, die Deutschland lieben. Hier werden Informationen und Tips sowohl für Touristen als auch für Einwohner gegeben. Außerdem wird das Magazine von Deutschen gelesen, die eine besondere Vorliebe für Italien haben. Eine spezielle Sektion enthält nur Artikel in deutscher Sprache. Entstanden im Jahr 2010 als persönlicher Blog vom italienischen Journalist Andrea D‘Addio (unter dem Namen Berlino Cacio & Pepe), ist es im März 2014 unabhängige Website geworden. Im Laufe des 2015 wurde der Name der Einfachheit halber in Berlino Magazine geändert.

Kunst & Unterhaltung in der Nähe


Andere Kunst & Unterhaltung in Berlin

Alles Anzeigen

Bemerkungen

Anche per i nostri connazionali che vivono in Germania è possibile avere un prezioso supporto psicologico con i servizi di Centro Moses – Psicologi oltre i confini
Tra le pellicole più attese alla prossima edizione della Berlinale c’è sicuramente This Much I Know To Be True con Nick Cave
Una situazione paradossale a cui si è arrivati a causa della burocrazia tedesca
Supermercati, internet cafè, panifici, farmacie, uffici postali, ma anche possibili spazi d'incontro con gli sconosciuti davanti a una birra: gli Späti sono un’istituzione berlinese. https://berlinomagazine.com/2022-la-cultura-tutta-berlinese-degli-spati-cibo-e-sbronze-a-buon-mercato/
La competizione tra le due Germanie era anche musicale
Tutto quello che c’è da sapere sugli Späti berlinesi, i mini-market di quartiere che caratterizzano la città
Un breve romanzo a firma di Claudio Petrozzelli che ci catapulta nella vita cittadina di Berlino Est all’alba della non preventivata caduta del Muro
Una figura sempre più ricercata quella del brand ambassador
Il museo Van Gogh ad Amsterdam si è trasformato in un centro estetico in protesta contro le nuove restrizioni anti-Covid adottate dal governo, per iniziativa della direttrice Emilie Gordenker. https://berlinomagazine.com/2022-chiudono-la-cultura-ma-non-lestetica-e-il-van-gogh-museum-diventa-un-beauty-salon/
Il Berliner Zollmauer, i confini di un’antica Berlino
Ristrutturando piazza Molkenmarkt - la piazza più antica della città - gli archeologi dell’Ufficio Statale dei Monumenti di Berlino (“Landesdenkmalamtes”) hanno rinvenuto una pavimentazione in legno che risale al Medioevo. https://berlinomagazine.com/2022-berlino-scoperta-la-strada-piu-antica-della-citta-ha-piu-di-800-anni/
Berlino, com'era, com'è, nelle parole dell'italiano Mauro Sirsi che qui vedete in una foto del 1990 assieme all'allora sindaco di Berlino Ovest in bicicletta.