Berlino Italia Improv

Berlino Italia Improv Improvvisazione Teatrale in italiano a Berlino
(2)

Wie gewohnt öffnen

07/09/2020
Sondaggio

Sei un ragazzo ed hai tra i 18 ed i 35 anni? 🙋‍♂️

Ho bisogno del tuo aiuto! 🆘

Sono una laureanda di Psicologia e sto svolgendo la mia tesi sul benessere psicologico e gli stereotipi di genere; ho bisogno di 90 partecipanti, uomini tra i 18 ed i 35 anni, etero ed LGBT+.

Il questionario è molto interessante, non vi porta via troppo tempo (15-20 minuti) e soprattutto è anonimo. Potete ritirarvi in ogni momento, ma vi prego aiutatemi a portare a casa questa laurea 🤓

Una volta cliccato sul link il codice da inserire è Nov2020.

https://www.unipark.de/uc/benessere/

Vi ringrazio per la collaborazione e se qualcuno avesse bisogno di maggiori informazioni sono qui! ❤️

Giulia Sarnelli

Nel frattempo a Bruxelles
19/08/2020

Nel frattempo a Bruxelles

Impro in the park / 14

We'll do it with masks and develop our skills with connection through eye contact. If talking is hard, we'll play mute scenes to work on body language and proxemics.
We'll do it 1,5 meters apart from each other, practice our spacework and get a feel of how the same scene changes if the characters play far from each other (the "rubber band theory", we call it).
Bottom line is, nothing can stop us! 💛🧡❤️🐧

#followthepenguin

Bellezze al Ratibor Theater
14/08/2020

Bellezze al Ratibor Theater

❤️
13/08/2020

❤️

Berlino Italia Improv's cover photo
02/08/2020

Berlino Italia Improv's cover photo

30/07/2020

Nel frattempo a Malibú

23/07/2020

Una clip della CNN fa il giro del mondo, nella quale Trump si vanta di aver superato un test cognitivo nato per escludere eventuali condizioni di demenza, dicendo che i medici erano molto sorpresi. Comprendo la reazione dei medici.

Il tutto nasce da un'intervista di Fox News Sunday condotta da Chris Wallace, nella quale Trump sostiene che le domande del test fossero molto difficili. Wallace risponde 'mica tanto', si trattava di riconoscere il disegno di un elefante, e lui ha gridato allo stravolgimento dei fatti, perché le ultime domande pare che diventassero davvero molto difficili: ecco, ce lo dimostra. Una, in particolare, ci dice che richiedeva di ripetere le parole: "Person, Woman, Man, Camera, TV". Pare sia difficile soprattutto perché, più avanti nel test, dice che ti chiedono di ripetere le parole e tu prima non lo sapevi. Se le ripeti nell'ordine giusto, inoltre, ricevi più punti, e sostiene che i medici affermano che nessuno ci riesce. Da allora Trump è apparso in diverse interviste, vantandosi dei risultati.

Intanto a Portland, una delle città più liberali e votate all'arte degli Stati Uniti, eppure altrettanto nota come una delle città più bianche e dalle radici che affondano nel razzismo, le proteste per il Black Lives Matter continuano senza sosta. Come in tante altre città, e anche se non se ne parla. Così sono arrivati dei furgoni, senza scritte, dai quali sono scesi militari che perimetrano le zone. Senza parlare con nessuno. Caricano la gente, gettano fumogeni, scene degne di Fahrenheit 451. Un display di violenza che risuona nell'immaginario collettivo come un foreshadowing totalitarista.

Rastrellano persone, che vengono caricate nei camion e trattenute. Un ragazzo ventinovenne è stato spintonato su un camion, gettato in una cella federale e poi rilasciato senza mai sapere chi lo avesse arrestato. Il sindaco di Portland Ted Wheeler ha annunciato che nessuno lo ha interpellato, che questi contingenti federali non sono i benvenuti, che devono andarsene e che si tratta di un attacco alla democrazia da parte di Trump. Risponde ai cittadini che se gli chiedessero di dialogare con quei militari non lo farebbe - perché, presumibilmente, non rispettano i principi costituzionali e così non li considera interlocutori legittimi degli Stati Uniti d'America.

Durante la repressione diventano celebri le foto di una donna, nuda, di fronte alla quale i militari restano pietrificati e smettono di agire violenza. La foto più celebre la mostra di schiena, seduta in terra, sull'asfalto, a gambe aperte, coi militari in riga dall'altro lato dell'incrocio stradale. L'hanno rinominata "Naked Athena." Intanto tutti parlano di Portland, eppure nessuno sa niente di preciso di quei militari.

Fast forward ad alcuni giorni dopo: Trump parla per la prima volta dei militari a Portland, per dire che si è trattato di un grande successo e che farà lo stesso in tante altre città (nelle quali imperversano ancora le proteste per il BLM). Elenca le città: New York, Chicago, Philadelphia, Detroit, Baltimora e Oakland, California. Il tutto è confermato da un memo. Come ad esplicitare la ragione dell'intervento, dice che si tratta di città in cui i sindaci sono "democratici liberali".

Un'opinionista del New York Times, testata che pure ultimamente fa l'occhiolino alla destra neoliberale, titola: "Trump’s Occupation of American Cities Has Begun". Pare siano forze federali spesso impiegate nelle operazioni antidroga, ma le voci non sono ufficiali. Impossibile identificarne la provenienza. Le città rispondono con una lettera unificata. La lettera chiede la rimozione dei militari dalle strade e che non vengano inviati altrove. E' firmata dai sindaci di Portland, Seattle, Atlanta, Chicago, Washington DC, Boston, Philadelphia, Denver, Los Angeles, San Jose, Oakland, Tucson, Sacramento, Phoenix e Kansas City, Missouri.

Questa è la situazione negli states, 23 luglio 2020, mentre più di 146.000 persone sono morte di Covid-19, e Betsy DeVos comunica ai singoli governatori di riaprire le scuole affermando che dovranno essere loro a trovare misure adeguate (intanto spuntano template pre-stampati pensati per gestire l'inevitabile evenienza di docenti e bambini morti).

Mentre tutto ciò accade, Trump spiega al mondo quanto era difficile ricordare nella giusta sequenza le parole: "Person, Woman, Man, TV". E ha ragione: l'ho sbagliato anche io. Ho saltato 'Camera'. Eppure, chissà come, è possibile prenderci lo stesso su tutto il resto.

Eleonora Briscoe

Amor en Consciencia
21/07/2020

Amor en Consciencia

Improvvisatori Anziani
15/07/2020

Improvvisatori Anziani

Berlino Italia Improv's cover photo
15/07/2020

Berlino Italia Improv's cover photo

06/07/2020

Stiamo avviando una nuova collaborazione che partirà dopo l'estate volta a creare una proposta formativa dedicata alla pratica della lingua attraverso l'improvvisazione teatrale, sia in lingua italiana che tedesca. Con laboratori separati e divisi per livello di conoscenza della lingua ed eventi/spettacoli da fare insieme. Per la parte in tedesco la collaborazione ha come partner Die Gorillas. Scuola nata a Berlino nel 1998 e attualmente tra le più popolari al mondo.
Per informazioni: [email protected]

Una bella iniziativa sul blog improvvisatori(punto)itSe non conoscete il blog, visitatelo.Ci sta anche una pagina facebo...
27/05/2020
Alla Velocità della Vita - PREMESSA

Una bella iniziativa sul blog improvvisatori(punto)it
Se non conoscete il blog, visitatelo.
Ci sta anche una pagina facebook a cui mettere un "miPiace" se non lo avete ancora fatto.

Blog sull'improvvisazione teatrale scritto in italiano.

Alley Chekhov, National School of Theatrical Improvisation, in collaboration with the ONLINE IMPROV FESTTOLFAMAThe proje...
23/05/2020

Alley Chekhov, National School of Theatrical Improvisation, in collaboration with the ONLINE IMPROV FEST

TOLFAMA

The project, created in times of crisis by a group of improvisers residing in Germany, has been expanded in Italy with the partnership together with the Tolfama International Festival which this year is in its ninth edition.

The Online Improv Fest is 100% virus free and with great community power. We are a wild group of professional improvisers from Italy and Germany who have collaborated with the aim of providing a little distraction and joy in crazy times. At the moment there are no presentations and workshops and this is a bad reality for both artists and the public. We can't stop the virus, but if we can do something, it's one thing: improvise.

Amici artisti, attori ed Improvvisatori: ci siamo.
Vicolo Cechov APRE LE ISCRIZIONI da questo momento al #Tolfama Festival 2020, il primo Festival di Improvvisazione Teatrale in formato digitale in Italia.

Ecco come fare:
• Vai sul sito del Tolfama Festival On Line a questo indirizzo: https://www.improfestonline.com/tolfama
• Scegli il tuo Workshop fra i dieci proposti
• Clicca sul tasto "biglietti" o clicca qui https://www.ticketino.com/it/Event/Impro-Fest-Online-TOLFAMA-Special/105429 per essere reindirizzato su Ticketino.com e comprare il tuo Workshop.

N.B.
• Gli Workshop sono aperti a tutti senza limite di esperienza.
• Ogni artista potrà acquistare e seguire fino ad un max. di 3 (tre) Workshop.
• Ogni Workshop avrà un massimo di 15 partecipanti.
• Per tutti gli Workshop è previsto un traduttore.

Iscriviti subito prima che i posti si esauriscano.

ENJOY :)
Ti aspettiamo al Festival Digitale più bello di sempre.
Da sempre.

Un corso online che avvicina due mondi, la scrittura e l’improvvisazione. ❤️
13/05/2020
Improv for storytelling

Un corso online che avvicina due mondi, la scrittura e l’improvvisazione. ❤️

INFO Durata corso: 2 ore a lezione Frequenza: 2 sera a settimana Livello: Base e intermedio Costo: 70€ - se porti un amico 50€ Improv for storytelling è lo strumento completo e operativo per scrittori, improvvisatori, autori o semplici appassionati che vogliono raccontare la loro storia chiusa

I cugini spagnoli faranno il loro festival online, oggi e domani. Questo il programma.
02/05/2020

I cugini spagnoli faranno il loro festival online, oggi e domani. Questo il programma.

Hecho con cariño, amor y ganas de que este mayo 2020 tan especial lo siga siendo y desee casa podamos compartir risas sin mascaria ni cartón porque es es Impro.
🌍🏘🏠🏡🌐🏘🏡🏠🏩🗽💒🗼🌁🌍
Puedes seguir el ES IMPRO FEST ONLINE en: www.berlinesimpro.com

17/04/2020
Divisoperzero

La fiaba classica in una versione impeccabile e bellissima.
Per i più piccoli.

Hansel e Gretel è una fiaba che, quando ero piccolo, non volevo sentire raccontare.
Mi faceva troppa paura.
Forse era per quel senso di fiducia malriposta, quella casa zuccherosa che poi si trasformava in una prigione, quella famiglia che abbandonava i suoi figli.
È una storia davvero terribile.
Ma, proprio per questo, è una storia che ha continuato a rimanermi in mente e che, è importante raccontare.
Perché parla di tutti questo ma anche di partenze, di lotta, di rinascita e di tigna.
E cosa dovremmo raccontare adesso, se non questo?

Ecco a voi il secondo Cartoncino Animato.
La mia personale versione di Hansel e Gretel
Se vi piace mettete un bel like e condividete urbi et orbi.

#fiabe #bambini #iorestoacasa #storie #cartoncinoanimato

Come cadere con stile ?Come girare una frittata ?Le basi del clown ?Di cosa parlerà ?Cosa si insegna in una scuola di fa...
17/04/2020

Come cadere con stile ?
Come girare una frittata ?
Le basi del clown ?
Di cosa parlerà ?
Cosa si insegna in una scuola di fallimento ?
Mercoledì alle sei in diretta sulla pagina di Assetto Teatro, i dettagli nel post.

📣Mercoledì alle 18.00 avremo ospite qui nella nostra pagina Francesca Corrado, la fondatrice della prima scuola di Fallimento in Italia!

Un'intervista in cui parleremo del perché sbagliare fa bene e come gli errori, o quelli considerati tali, aiutano ad evolvere. Il fallimento è rivoluzione!

Appuntamento mercoledì 22 alle 18.00 in diretta qui sulla pagina di Assetto Teatro!! 💪

17/04/2020
Quinta di copertina teatro

Spettacolo integrale, un regalo di Quinta di copertina.
(in italiano)

🎭 Ecco un piccolo regalo.

Un nostro "Inedito", completo. Se ne hai già visto uno, guarda anche questo, come sai ogni spettacolo è diverso. Se non l'hai ancora visto, beh, quale occasione migliore di questa per farti venire voglia di venire a vederci dal vivo appena possibile! 🙂

Buona visione e mi raccomando, se ti piace, faccelo sapere e condividilo con i tuoi amici!

01/04/2020
Jacopo Fo

Nonostante la tragica situazione nella striscia di Gaza accompagnata al diffondersi del coronavirus, "Team Skate Gaza" ha realizzato questo video per dimostrare la propria solidarietà e vicinanza all'Italia.

"Chiediamo e preghiamo affinché Dio metta fine a questa epidemia in tutto il mondo e la vita torni alla sua normalità, affinché potremo tornare a essere felici. "
Grazie Palestina 🇵🇸 ❤️ 🇮🇹

01/04/2020

Alle 17.00 in diretta qui sulla pagina Facebook di Assetto parleremo di improvvisazione, di organizzazione e di possibilità in un momento storico in cui siamo tutti fortemente messi alla prova.

Ne parleremo con rappresentanti di diverse parti del mondo per capire come il #coronavirus ha cambiato la nostra routine e cosa possiamo fare ora.✌

Con Patrizio Cossa ed Elena Lah ci saranno Martina Pavone da Istanbul, Alana Marchetto da Calgary, Andrea Barel Barilli da Tunisi e Luca Rizzuti da Berlino.

👉Alle 17.00 tutti connessi!! 💪

Francesco Lancia in gran forma
01/04/2020
Arrivata in redazione una lettera da Dio

Francesco Lancia in gran forma

Gli eurobond spiegati con una divertente metafora per chi non ha una laurea in economia Cosa sono gli eurobond? Francesco Lancia lo spiega con una metafora in diretta dal Trio Medusa

22/03/2020
Another One Opens - Full movie

Grande curiosità per questo film da poco uscito gratuitamente su youtube.

The story: Five friends, battered by life, reunite after twenty years for a weekend in a remote guest house. Their hosts and the mysterious manor itself will...

22/03/2020
Teatro a Molla

...per la rubrica Coming soon.

Dopo i video di repertorio della scorsa settimana vi avevamo promesso un prodotto di qualità.
In questo momento di grandi incertezze, la casa di produzione casa_marten ci fa un bellissimo regalo.

#CasaMarten è stata con noi in questa prima parte della stagione per le riprese del loro documentario "Io cambio: improvviso!", attualmente in corso di realizzazione, la prima tappa di un progetto più ampio che prevede una serie di documentari che esploreranno un tema antico ed attualissimo: il desiderio di cambiare qualcosa nella propria vita.
Potete scoprirne di più su www.casamarten.it

Speriamo che questa prima intervista (ne arriveranno altre) riesca trasmettervi l'amore che proviamo per il nostro lavoro e per tutte le persone che fanno, hanno fatto e faranno parte di Teatro a Molla.

#Ilteatrononmolla

Una delle migliori compagnie di improvvisazione teatrale al mondo è in Italia, a Roma precisamente. Promuovono una 'roba...
19/03/2020

Una delle migliori compagnie di improvvisazione teatrale al mondo è in Italia, a Roma precisamente. Promuovono una 'roba' on-line (gratis) Vediamo cosa si inventano ?

Abbiamo fatto la prima prova pubblica e ora (forse) siamo pronti a cominciare davvero. Vi aspettiamo comn delivIMPROo il martedì e il sabato alle ore 19.00 sulla nostra pagina Facebook per un preserale in compagnia dell'improvvisazione teatrale in streaming con risate, assurdità e ricchissimi ospiti! Vi aspettiamo già questo Sabato! Ah, tutto gratis! Viva, viva, viva!

Onde Virali
18/03/2020

Onde Virali

PERCHÉ DICIAMO SEMPRE NO?

Gioia, Rabbia, Tristezza, Paura, Disgusto.
Queste son le cinque emozioni umane.
“Pensa positivo!” dice Gioia,
quella responsabile, prende spesso le decisioni.
“Al diavolo tutto!” risponde Rabbia.
E come al solito scende la lacrima a Tristezza
“Piangere mi tranquillizza,
mi fissa sulla priorità dei problemi della vita.”
“Oddio va tutto storto…” mormora Paura.
E lo sappiamo, la sua puzza
fa sempre arricciare il naso a Disgusto.

Queste cinque son le protagoniste, chi ci muove.
Quattro emozioni negative, una sola positiva.
E ad ogni emozione corrisponde una reazione,
uguale e coerente.
Ma se è proprio Gioia la più matura, quella che guida,
perché su questo palco che è la vita, la nostra prima reazione è sempre "attacca o scappa"?
Perché di fronte a proposte ed imprevisti
rispondiamo pronti sempre NO?
È che questa predisposizione
è legata alla naturale selezione.
In che modo? Per il semplice motivo
che per reagire a un evento negativo,
che per l’uomo della caverna era ferale,
si doveva decidere se lottare o scappare.
Se un orso entra nella caverna e si vuole mangiare i tuoi piccoli,
o la tigre dai denti a sciabola invade i tuoi pascoli,
tu che fai?
Resti o fuggi, Lotti o scappi?

Pochissimo tempo, tanti elementi da valutare,
prendere una decisione, scegliere e fare.
In un groviglio di emozioni, cinque teste in lotta tra loro
tra stupore, reazioni e sentimenti è un bel lavoro.
Tutto questo, dopo migliaia di anni di evoluzione naturale,
si è sedimentato nel nostro cervello e fa del male,
perché il risultato sei tu che dici di NO sul palco della vita.

Buono, attenzione, frena il fermento!
Manca un’emozione vitale: Sorpresa.
Tra tutte, lei è la più breve: dura un momento.
Rapida e lesta, si mostra per una cosa inattesa.
Si combina insieme alle altre cinque,
è naturale, puoi unirla a chiunque,
ci offre sfumature, variazioni, e il risultato sono nuove emozioni.
Ed è proprio per lei, Sorpresa, che rimani spiazzato,
di fronte ai nuovi scenari ti fa sentire impreparato.
Alla nascita non ci danno nessun copione,
Nessuna indicazione, solo qualche insegnamento che cogli lungo la strada se sei attento ad osservare,
ma sei tu a dover fare da regista e da sceneggiatore.

Quindi quando entri in scena e inizi a negare ogni proposta,
non preoccuparti, non sei una persona maldisposta,
non sei più pippa dei tuoi compagni,
( i tuoi non sono noiosi personaggi)
e dalla testa non escono solo ragni.
sei solo il giusto frutto di una scelta evolutiva.

Imparare ad accettare però può essere imparato,
educato, stimolato, allenato, padroneggiato.
Sappi che il NO ci protegge, è confortevole,
però dire di SÌ ci apre un sacco di porte.
Ora lo sai, sei un improvvisatore più consapevole,
prova a dir di SÌ e cambia la tua sorte!

Il NO è stato un salvavita,
ci ha protetto, ci ha fatto prosperare.
Ma sul palco come nella vita,
impara a dire di sì, è fondamentale.
Il sì ci fa scoprire.
Il sì ci fa viaggiare.
Il sì ci fa innamorare.
Quindi perché limitarsi? Perché avere paura?
Di’ di SÌ, accetta la proposta, sciogli l'imbrago,
prenditi i tuoi rischi, sconfiggi il drago,
e sul palco, come per magia,
comincia la vita, è tutta... frenesia!

Grazie a Flavio Iacoangeli !

Adresse

Boxhagener Str. 18
Berlin
10245

Webseite

Benachrichtigungen

Lassen Sie sich von uns eine E-Mail senden und seien Sie der erste der Neuigkeiten und Aktionen von Berlino Italia Improv erfährt. Ihre E-Mail-Adresse wird nicht für andere Zwecke verwendet und Sie können sich jederzeit abmelden.

Service Kontaktieren

Nachricht an Berlino Italia Improv senden:

Videos

Teatro e improvvisazione.

Alleniamo la concentrazione, la velocità di reazione, la capacità di collaborare, l’abilità di comunicare intenzioni, la sospensione del giudizio, la capacità di fare delle scelte, di lasciarsi sorprendere, di accettare le idee altrui, di ascoltare, di osservarsi, di fidarsi del proprio intuito, delle proprie emozioni, di non perdere la testa di fronte al vuoto, di fallire e costruire insieme e di rendersi conto di come un SI o un NO possono cambiare tutto il corso della storia.

Portiamo in scena regolarmente Maestro Impro e il Match d’improvvisazione teatrale, sia in italiano che in inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Spettacoli in italiano come Improvvisa chi, Storie all’improvviso, Stasera gioca il pubblico.

In collaborazione con la scuola Berlín ES Impro lo spettacolo Giochiamo Juntos alla quarta edizione.

Facciamo spettacoli per bambini e ragazzi, da Gianni Rodari a Keith Johnstone. Favole al telefono, La grammatica della fantasia, Impro.

Kunst & Unterhaltung in der Nähe


Bemerkungen

Lee White è uno dei migliori improvvisatori al mondo, stasera è in scena al Ratibortheater. In Italia è tutto fermo, andate a teatro voi che potete.
Va beh, io ve lo dico qua. Arrivo a Berlino il 1. Dicembre e vi vengo a cercare ❤️
Un abbraccio forte agli amici di Berlino Italia improv con cui abbiamo giocato il divertentissimo Micetro ™ insieme Grazie per il calore e la squisita ospitalità: un pezzo di Italia a Berlino e ora un pezzo di Berlino in Italia. Vi aspettiamo a Tempo di Mezzo in Italia!
Meraviglia🙏🏻
Ciao Anna (luci) fatti viva quando rientri a Berlino🍻😉
😍😍😍
2 chairs. (amazing lights 😂)
2 chairs.
** off topic appartamenti- non me ne vogliate 😳 ** Conoscete qualcuno che ha una stanza libera, da affittare? Non direttamente per me. Grazie 🦄🍻